La Migrazione dei Poli cresce. Il Salto è Prossimo – 17/05/2014

Nota di RaggioDiLuceVerde: “Chiedo scusa a tutti i lettori per la mia assenza. In questo periodo di intensi cambiamenti ho ritenuto opportuno, come sempre, seguire il mio sentire. In queste 3 settimane sono cambiate molte cose in me e attorno a me. Tutto intorno a noi sta cambiando. Potete vederlo ovunque. Ci stiamo preparando per quella Terra che forse non siamo neanche mai riusciti a sognare. Rimanete centrati su voi stessi. Tutto quanto sta accadendo è solo ed esclusivamente per il vostro bene supremo. Lasciate scorrere tutto. Vi sentirete pervasi da queste nuove Energie che vi rinnoveranno ogni volta. Buon Viaggio, Anime Illustri.”

Sebirblu, 16 maggio 2014


Ecco, cari Lettori, una sequenza di articoli e un messaggio di Monique Mathieu che vertono su un argomento a mio avviso molto importante perché attualissimo: quello dello spostamento dei poli magnetici.


Il primo di questi scritti spiega il modo utilizzato dagli studiosi per determinare i movimenti del campo magnetico terrestre nel corso dei secoli; il secondo e il terzo sono degli interessanti rapporti sul tema, anche sotto il profilo esoterico, uno dell’anno scorso e l’altro di pochi giorni fa.


L’ultimo, completando la serie, dà a tutti noi il necessario ammaestramento spirituale per avere del magnetismo terrestre una visione più chiara, atta a renderci non degli spettatori inerti ma attivi protagonisti di quello che sta per verificarsi sul nostro Pianeta.

Lo Spostamento dei Poli Magnetici

Edgar Cayce ha predetto che i poli della Terra si sarebbero spostati e che questo avrebbe significato l’inizio di una Nuova Era, livelli di coscienza superiori e un’alta consapevolezza al punto che l’Umanità sarebbe diventata consapevole dei “Popoli dell’Universo”!

I poli magnetici del nostro Pianeta si sono mossi più volte dalla loro posizione nella storia terrestre ed ora da molti dati scientifici emerge che un’altra inversione è prossima.

La prova esiste in ogni vaso d’argilla che sia mai stato cotto. Durante la cottura ad alte temperature, i minerali di ferro nell’argilla “registrano” l’esatto stato del campo magnetico della Terra in quel preciso momento.

Esaminando i vasi dei tempi preistorici fino a quelli moderni il geologo John Shaw dell’Università di Liverpool in Inghilterra ha scoperto come il campo magnetico si sia indebolito.

“Tracciando il grafico dei risultati ottenuti dalle ceramiche,” dice, “vediamo una caduta veloce quando ci avviciniamo ai giorni nostri.


Negli ultimi 300 anni la velocità di cambiamento è maggiore rispetto a qualsiasi altro periodo negli ultimi 5.000 anni. Da un campo forte sta andando verso un campo debole, e lo sta facendo in modo molto veloce.”

Nessuno sa esattamente cosa succederà. Il campo potrebbe indebolirsi al punto da far capovolgere all’improvviso la polarità dei poli, cioè le bussole comincerebbero ad indicare il polo sud magnetico.

Flussi antichi di lava nelle isole hawaiane rivelano sia la forza del campo nel momento in cui la lava si è raffreddata, quanto il suo orientamento nord-sud.

“Quando torniamo indietro di circa 700.000 anni,” dice il geologo Mike Fuller dell’Università delle Hawaii, “troviamo un fenomeno incredibile: improvvisamente le rocce sono magnetizzate all’indietro; invece di esserlo verso nord come il campo di oggi, lo sono verso sud.”

I capovolgimenti sono imprevedibili. Avvengono ad intervalli irregolari di circa 300.000 anni; l’ultimo avvenne 780.000 anni fa, quindi un altro sarebbe già dovuto accadere da molto tempo.

Lo scienziato Gary Glatzmaier, dell’Università della California a Santa Cruz, ha osservato come essi avvengano nelle simulazioni al computer.

Queste mutazioni virtuali mostrano somiglianze stupefacenti con l’andamento attuale del campo magnetico terrestre e indicano che ne sta per giungere un altro, del quale saremo testimoni.

Per completarsi, i capovolgimenti impiegano alcune centinaia fino a qualche migliaio di anni.

“Durante quel periodo le cose si complicano,” dice Glatzmaier. “Le linee di forza magnetica vicino alla superficie terrestre diventano contorte e aggrovigliate, e i poli magnetici compaiono improvvisamente in luoghi insoliti.


Un polo magnetico sud potrebbe, per esempio, emergere sopra l’Africa, o un polo nord sopra Tahiti.”

Quali sono le influenze delle mutazioni nei campi magnetici intorno a noi? Esse ci influenzeranno in qualche modo. E visto che l’ultimo spostamento magnetico è avvenuto oltre 780.000 anni fa, nessuno di noi sa che cosa potrebbe succedere agli esseri umani.

La dottoressa Valerie Hunt ha costruito una stanza particolare che è in grado di cambiare il campo magnetico. Nel suo libro “La Mente infinita”, ella riferisce che “quando il magnetismo diminuì, avvenne uno scoordinamento generale.


L’intero meccanismo integrante neurologico fu abbandonato. I soggetti non riuscivano a tenere in equilibrio il proprio corpo, avevano difficoltà a toccarsi il naso con le dita o ad eseguire semplici movimenti coordinati. Perdettero la consapevolezza cinestetica.”

Naturalmente la Hunt creava il cambiamento in modo accelerato. Il vero spostamento magnetico avviene nel giro di periodi di tempo considerevoli, permettendo così agli individui di adattare i loro corpi ad un nuovo ambiente.

Gli Esseri umani e molti animali sono sensibili ai campi magnetici perché il loro cervello contiene cristalli di ossido di ferro (magnetite) che si allineano con il nord magnetico, come l’ago della bussola.

In questo modo alcune specie sono in grado di migrare per lunghe distanze durante ogni tipo di condizione meteorologica senza perdersi.

Ma il pericolo maggiore nel caso di uno spostamento del polo magnetico (che non è il polo geografico; ndr) è il collasso dello scudo (detto di Van Allen; ndr) che ci protegge dalla radiazione solare.

Tuttavia, né le letture di Cayce, né le visioni di Nostradamus vedono la fine dell’Umanità sulla Terra, ma una trasformazione. La parte migliore della profezia di Cayce è l’inizio della Nuova Era.

Da ZS Livingstone, 27 marzo 2013

Il Campo Magnetico della Terra oscilla ad Est

L’aurora boreale è l’indicatore più vero del luogo dove si trova il polo nord magnetico giorno dopo giorno.

Ieri era al nord del Michigan. La settimana scorsa, era al nord del Minnesota. Oggi è al nord del Maine. Il Polo Nord magnetico attuale è a 4.000 Km sotto la superficie della Terra.

L’oscillazione si avvicina sempre più all’Arcipelago artico canadese. In questo momento è sotto la Groenlandia. Domani, potrebbe essere sotto Ellesmere Island.

Dai pochi articoli che ho visto, il Polo Nord magnetico sta andando alla deriva verso ovest, in direzione della Siberia orientale.

Presumibilmente le linee del suo campo elettromagnetico emergono dal centro della terra nel mare di Beaufort a nord dell’Alaska.

La manifestazione delle aurore boreali si presenta ormai a 1.600 Km ad est. Le forze magnetiche ed elettriche aurorali sono enormi, e solo una minima parte energetica mantiene la rotazione della Terra.

Il grandioso spostamento non ha causato nulla per destabilizzarla, né ha provocato lo slittamento della crosta terrestre e conseguenti estesi terremoti in tutto il mondo.

Il campo magnetico terrestre è importante per il posizionamento delle fasce di Van Allen, dove i piani astrali inferiori risiedono. (Sono le Biotesi del Letargo e del Rimorso, ma per approfondire e conoscere i vari livelli evolutivi, da QUI troverete tutti i post in sequenza; ndt).

Quando tale campo si spegnerà in un futuro non troppo lontano, anche i reami suddetti crolleranno. Ciò non porterà catastrofi sulla Terra dal momento che la maggior parte dell’etere densificato è già stato rimosso negli ultimi anni insieme a coloro che hanno creato la materia oscura.

Il campo magnetico della terra rimarrà “sospeso” per un breve periodo per poi invertirsi. Il Polo Sud magnetico si troverà presso il Polo Nord. Durante la pausa, l’aurora sarà visibile a tutte le latitudini dopo il tramonto e prima dell’alba.

L’atmosfera terrestre si espanderà leggermente e la gravità aumenterà anch’essa di poco. Diversi satelliti si muoveranno a spirale verso il basso.

La Stazione Spaziale Internazionale necessiterà di più carburante per rimanere in orbita. I satelliti geostazionari cambieranno la loro posizione. Le trasmissioni televisive ne saranno influenzate.

Tutti questi eventi sono stati pianificati molto tempo fa. La stessa madre Terra sta attuando le trasmutazioni nel modo migliore possibile. Da tempo voleva liberarsi delle negatività parassitarie.

Ora, si scrolla di dosso “le pulci”. I popoli ne beneficeranno poiché la loro schiavitù ipnotica sarà cancellata. Uomo e donna saranno in grado di prendere le loro decisioni vitali senza interferenze.

 

Da ZS Livingstone, 11 maggio 2014

La Prossima Inversione dei Poli Magnetici

Nel corso degli ultimi quattro mesi, un vortice magnetico si è espanso sul monte Ida (Columbia Britannica) con un raggio di 30,4 Km per 41,6 Km.

Ripetute volte la gente del luogo si è sentita molto stanca e con la necessità di sdraiarsi. Il 3 maggio scorso, dalle 5:00 alle 18:00, mi sono sentito anch’io affaticato.

Quel giorno il vortice era cresciuto di circa 1,6 Km di raggio. Alcune persone sono incapaci di prendere sonno mentre altre dormono fino a dodici ore.

Tanti altri hanno provato la stessa cosa in tutta l’America del Nord; i campi magnetici sono aumentati ovunque.

Quello di Sedona (Arizona) comprende il monte Humphries nell’area di San Francisco Peaks, per l’esattezza a nord di Flagstaff. Il suo raggio è di circa 120 Km. Tale campo include punti caldi locali di magnetismo potenziato come Bell Rock e molti di più.

Ci sono parecchi vortici intorno al mondo perché il magnetismo planetario sta cambiando rapidamente con la decadenza delle energie ai poli e lo spostamento dei lobi magnetici al nord e al sud dell’Asia, dell’Africa e in altre regioni.

Tutto ciò è paragonabile all’aumento delle macchie solari nella nostra Stella quando inverte i suoi poli magnetici ogni undici anni. I turbini terrestri sono analoghi a quelle macchie, e Sedona è un agglomerato di tali attività.

Siccome la Terra ha una crosta solida, i vortici non modellano il plasma verso i nodi magnetici creando condizioni di brillamenti e protuberanze, ma gli ioni dell’aria, sospinti dalle stesse energie vorticose, influenzano le persone.

Non mi aspetto grandi spostamenti di terra con l’inversione dei poli magnetici, ma il collasso delle Fasce di Van Allen.

 

Con la polvere di queste Cinture rilasciata dal campo magnetico della Terra, i più bassi piani dell’astrale inferiore saranno spinti via con i venti solari. Il parassitismo astrale non influenzerà più la vita sulla Terra. Essa ne sarà affrancata.

L’aurora boreale sarà un fenomeno planetario. Alle piante, animali ed Esseri umani è indispensabile il campo magnetico della Terra per la crescita.

L’incremento dei vortici locali creerà delle zone cuscinetto ed è auspicabile che i turbini di rinforzo possano creare una fascia di protezione cingente il Pianeta durante lo spostamento dei poli.

Ecco  perché  gli  individui  hanno  percepito  un’improvvisa  stanchezza e squilibrio con le recenti perturbazioni minori; il grande cambiamento potrebbe causare incoscienza e temporanea infermità mentale.

Pregate affinché la madre Terra accresca i suoi vortici nelle zone temperate e tropicali, anche se adesso sembra che stia facendo proprio questo.

Il giorno successivo alla Transizione sarà liberatorio. Osservando i rapporti sui terremoti, vedo nuove terre sorgere.

I sismi più profondi, oltre 160 Km, e abissali intorno ai 640 Km, sono provocati dall’Intelligenza amorosa che ha creato la Terra e tutto ciò che dimora su di essa e in essa.

Immensi e profondi sconvolgimenti sismici sono in atto sotto le isole Fiji, Indonesia, Filippine, Giappone, Kamchatka, Alaska, Messico, Perù, Cile e Argentina.

Nuove montagne si modellano come spine dorsali di vasti territori emergenti.Intere e mai viste specie animali stanno manifestandosi. Un novello progetto di vita sta sovrapponendosi al vecchio.

Sono tempi meravigliosi!

 

Da Monique Mathieu

L’elettromagnetismo della Terra

“Alcuni di voi si pongono delle domande su questo tema. Anche per questa ragione ci saranno dei grandissimi cambiamenti.

L’elettromagnetismo della Terra si annullerà per un tempo relativamente corto — e non potrebbe avvenire diversamente — per essere sostituito da un’altra forza magnetica. (Che questa sospensione coincida con i famosi tre giorni di buio? Ndt).

Questa  forza sarà idonea a ciò che diverrà la Terra, alla nuova coscienza ed energia che sta per acquisire, come alla consapevolezza che, similmente, stanno per acquisire gli uomini.

In quel breve periodo di assenza, ci sarà una sorta di addormentamento. Potrà accadere di notte, ma non necessariamente. Tutti gli umani sperimenteranno un assopimento della coscienza. Potrà avvenire al momento della Transizione verso la dimensione successiva.

Ciascun individuo è parimenti immerso in un campo elettromagnetico, e anch’esso cambierà enormemente, non solo per ogni umano, ma per tutte le manifestazioni vitali su questo mondo, vale a dire per il regno minerale, vegetale e animale. È una necessità!

In futuro, non potreste vivere con il vecchio magnetismo che vi impedirebbe di essere in perfetta unità con tutto ciò che vi attornia e vi ostacolerebbe nella comunicazione telepatica con qualsiasi creatura vivente, perché con quello attuale siete delimitati, chiusi, come la Terra che appare serrata in una bolla.

Adesso tutto deve essere liberato per accedere alla nuova esistenza, al nuovo stato d’essere, alla rinascita.

Le energie emesse per millenni da ogni vita su questo mondo e l’antica forza elettromagnetica hanno imprigionato la coscienza umana e quella del Pianeta (anche se esso ne possiede una immensamente superiore alla vostra).

Dovete sapere che ogni forma-pensiero analoga si unisce per formare un’egregora. Ma anche tutte le altre emissioni pensative, che di questi agglomerati non fanno parte, si espandono e avvolgono la Terra intera con tutto ciò che vive.

Le vostre forme-pensiero non devono perturbare i pianeti del vostro sistema solare. Un pensiero può viaggiare nello spazio e nel tempo molto facilmente. (Del resto proprio come il nostro canale, che già lo fa in proiezione di coscienza).

I soli pensieri che possono sfuggire a questo impedimento, a questo involucro, sono soltanto quelli basati sull’Amore. Infatti aiutano ad disgregare un po’ le forme-pensiero che soffocano, relegandolo, il vostro mondo.

Non possiamo dirvi il momento preciso di questo evento, il tempo esatto in cui la vecchia energia lascerà il posto ad un’altra!

La Terra ed ogni vita sono in procinto di essere liberate; non vi riveleremo come sarà la vostra esistenza, perché va oltre quello che potete sperare o immaginare. Non avete gli strumenti adatti a comprenderlo, non essendo voi ancora sufficientemente risvegliati per integrarlo.

Tutto si sta posizionando al livello del vostro Pianeta come su quello del vostro Sistema solare. Il Sole si trova in un’attività inimmaginabile e con i vostri limiti non ne vedete che una piccola parte.

Anch’esso è in grande mutazione, e come tutti i mondi della vostra compagine planetaria, ha una coscienza!

È tutto così distante da quello che potete assimilare che per ora non continueremo ad esprimerci su questo argomento”.

Fonti: edgarcayce.it
            educate yourself.org
            ducielalaterre.org/accueil

Traduzione, cura e adattamento: Sebirblu.blogspot.it

Questa voce è stata pubblicata in Monique Mathieu. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La Migrazione dei Poli cresce. Il Salto è Prossimo – 17/05/2014

  1. luisella.rossin@tin.it ha detto:

    grazie di cuore per tutto un abbraccio di luce! Luisella

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...