Il Maestro Saint Germain – La Storia

IL MAESTRO SAINT GERMAIN

Il maestro Saint Germain è conosciuto anche come conte di Saint Germain, maestro R. o maestro Rakoczi. Il suo lavoro riguarda i riti e le cerimonie esoteriche per la organizzazione dei popoli e i movimenti democratici. Si occupa in modo particolare del futuro sviluppo delle vicende umane in Europa e dello sviluppo mentale in America e in Australia.

Fu comandante dei Cavalieri della Tavola Rotonda e fondatore dei Custodi della Fraternità della Fiamma Violetta, composta da Esseri altamente evoluti che si sono dedicati a tenere accesa la Fiamma Violetta, la Fiamma di Vita, per aiutare l’evoluzione dell’umanità. Nelle lezioni dedicate ai Custodi delle Fiamma, Saint Germain insegna la Legge Divina dell’evoluzione che, attraverso le varie religioni dl mondo, riporta gli uomini alla loro fonte originaria, l’IO SONO, ovvero porta la loro coscienza a comprendere che non sono il loro corpo ma degli esseri spirituali. Ciò avviene attraverso le varie iniziazioni che culminano con il rito dell’Ascensione. Questo è il momento in cui l’anima si riunisce col Spirito e rimane nel Regno dei Cieli con la qualifica di Maestro Asceso

Breve storia del Conte di Saint Germain

 

L’asceso maestro Saint Germain, è il reggente del Settimo Raggio, il “settimo angelo” profetizzato nell’Apocalisse di Giovanni (Ap 10:7), è anche l’araldo dell’Età dell’Aquario, l’Emissario divino che portaterà la Libertà alla Terra nel prossimo ciclo di circa 2180 anni, detto Età dell’Acquario. Egli risiede nell’intimo tabernacolo presente nel cuore di ogni essere umano e nelle capitali delle varie nazioni

Saint Germain, fu il Re-Imperatore di un civiltà estremamente avanzata, esistita settantamila anni fa, in una regione semi-tropicale dove ora si trova il deserto del Sahara. Egli avrebbe potuto evitare di prendere un corpo fisico, ma preferì farlo per meglio servire il piano di evoluzione dell’umanità.

Mentre era incarnato nella civiltà atlantidea, Saint Germain operò come sacerdote del fuoco sacro nel tempio dell’arcangelo Zadkiel, dove si trova Cuba oggi. Prima che Atlantide affondasse con i cataclismi conosciuti come “diluvio universale”, mentre Noè stava costruendo la sua arca e metteva in guardia gli uomini segnalando l’imminente grande inondazione, Saint Germain, accompagnato da alcuni sacerdoti fedeli, trasportò la Fiamma Violetta, dal Tempio della Purificazione a un luogo sicuro nelle colline dei Carpazi in Transilvania. Molto più tardi, Saint Germain ed il suo maestro, il Grande Direttore Divino, stabilirono un ritiro spirituale in quel luogo che venne chiamato “Casa Reale di Ungheria” oppure “Casa Rakoczy”. Il maestro saint Germain viene pertanto conosciuto anche come maestro Rakoczy o maestro R

Quando era incarnato come Samuele (che significa “il suo nome è Dio”), profeta di Israele, udì la voce di Dio e rispose, “Parla o Signore, che il tuo servo ti ascolta.” In questa vita rivestì la carica di consigliere alla corte dei re Saul e David, ed un giorno divenne colui che negli U.S.A. viene affettuosamente chiamato “Zio Sam”

Circa 2000 anni fa, venne scelto da Dio come protettore di Maria e di Gesù. Si incarnò allora come Giuseppe il falegname. Saputo dall’angelo della decisione di re Erode, fuggì dall’Egitto con Maria ed il suo santo figliolo. Quando Gesù era ancora un ragazzo Giuseppe gli insegnò l’arte del falegname.

Nel III secolo nacque come Amphibalus, un devoto Cristiano, e divenne il primo martire di Inghilterra, più tardi santificato come Sant Alban.

Nel quinto secolo, si incarnò come filosofo greco con il nome di Proclo, e divenne successore di Platone e rettore dell’Accademia Platonica in Atene. Siccome era molto abile nel sintetizzare il lavoro di Platone, i suoi scritti divennero una delle fonti principali da cui le idee dei Neoplatonici si sparsero nel mondo islamico e bizantino.

Come Merlino, fu alchimista e fece da tutore a Re Artù mentre era ancora bambino. Fu lui a far apparire la spada nella roccia che affermò il diritto di Artù al trono. Diede assistenza a re Artù nella fondazione del Santo Ordine dei Cavalieri della Tavola Rotonda e nello stabilire la ricerca del Santo Graal, la coppa dalla quale bevette il vino nostro Signore durante l’Ultima Cena. Con questa coppa viene raffigurato il simbolo della coscienza cristica presente in ogni uomo

Dal 1214 al 1294 visse in Inghilterra come Ruggero Bacone, monaco francescano, filosofo e scienziato, soprannominato Doctor mirabilis. Commentò l’opera di Aristotele e sostenne i nuovi metodi scientifici, fondati sull’esperienza. Tra le sue opere: l’Opus maius (1267-1268) e l’Opus minus ed altri trattati di fisica, chimica, e matematica

Nel quindicesimo secolo, nacque come Cristoforo Colombo (Cristoforo significa “portatore di Cristo). Con la scoperta dei continenti americani rivoluzionò l’intera storia. Attraverso la sua anima, che era magnetizzata dal fuoco della Fiamma Violetta custodita nel ritiro di Zadkiel, egli sapeva che Dio aveva posto in lui l’adempimento di una profezia di Isaia: “E lui preparerà un’insegna per le nazioni, e radunerà gli esuli di Israele e raggrupperà insieme i dispersi Giuda dai quattro angoli della terra.” (Isa 11:12).

Come Francesco Bacone visse in Inghilterra dal 1561 al 1626. Come figlio naturale della Regina Elizabetta e Lord Leicester era il giusto erede al trono di Inghilterra. Bandito in Francia dalla Regina, egli fece utili esperienze in una società segreta di scrittori, le “Pleiadi”, la cui meta era quella di perfezionare la lingua francese. Più tardi, Francesco Bacone fondò simili società Inghilterra, migliorò la lingua inglese, tradusse la versione King James della Bibbia e scrisse le tragedie di Shakespeare che contengono, in codice, la storia della sua vita e gli insegnamenti della Fratellanza Bianca Universale.

Fu padre dell’empirismo inglese, progettò una riforma di tutte le scienze con l’Instauratio magna (La grande restaurazione). Delle sei sezioni previste ne apparvero solo due: De Dignitate et augmentis scientiarum (1623, già edita in inglese nel 1605) e il Novum Organum Scientiarum (1620)

Francesco Bacone face parte del comitato che fondò l’Ordine Massonico e patrocinò pure la Società dei Rosa Croce, l’Ordine Rosacruciano originale. Nel 1626, sacrificò fama e reputazione, si finse morto ed assistette ai suoi funerali. Quindi si trasferì nel ritiro di Rakoczy in Transilvania per ricevere l’iniziazione finale.

Saint Germain ricevette la sua ultima iniziazione il 1 Maggio 1684, dopo avuto fatto, come lui stesso ebbe modo di commentare, “tante, tante cose”, durante le migliaia di anni passati fisicamente sulla Terra ad aiutare l’evoluzione dell’umanità

Poco tempo dopo al nostro adorato fratello maggiore Saint Germain fu permesso di rinascere con un corpo fisico per poter meglio operare con gli esseri umani. Così, nelle corti europee del diciottesimo secolo, divenne noto come Conte di Saint Germain.

Alcuni storici hanno speculato che Saint Germain fosse il “misterioso” terzo figlio di Ferencz Rakoczy II della Casa Reale d’Ungheria, che lottò per secoli al fine di mantenere l’indipendenza e la libertà religiosa in Transilvania. Saint Germain non lo negò mai e tantomeno confermato

Non sappiamo se egli davvero scelse di prendere un corpo nella famiglia di Rakoczy II, o se fece solo credere di provenire da tale famiglia come travestimento conveniente. Comunque non è importante sapere il luogo della sua nascita ma il fatto che, come Maestro asceso, poteva benissimo abitare in più corpi fisici contemporamente al fine di portare a termine la sua missione sulla Terra. Va notato che, mentre in Europa appariva in posti diversi, rivestì anche un’importante nella Rivoluzione americana. Possiamo infatti trovarLo presente nei vari movimenti universali tendenti alla libertà, che si sono susseguiti nei secoli fino a noi, per proseguire nell’Età dell’Acquario.

Il conte di Saint Germain apparve, scomparve, e riapparve nelle corti europee portando il suo realismo in un’epoca che si stava piegando su sé stessa sotto il peso della propria ipocrisia. Voltaire ne fece un valido ritratto in una lettera a Frederick II di Prussia dove lo definì un “un uomo che mai muore, e che sa tutto”. L’archivio di Francia contiene prove evidenti che uomini di stato inglesi, olandesi, e prussiani del suo tempo, lo consideravano come un’autorità in molti campi

Il conte di Saint Germain conosceva correntemente molte lingue. Era di temeramento artistico e suonava il violino. Nel laboratorio di alchimia, che gli assegnò Luigi XV nel Castello reale di Chambord, il Conte lavorò con un gruppo scelto di studenti precipitando e perfezionando gemme, (particolarmente i diamanti). Scoprì medicine ed elisir per prolungare vita e mantenersi in buona salute. Secondo il rapporto di un testimone, sarebbe anche stato capace di tramutare in oro dei normali metalli

Il primo maggio 1954, Saint Germain e l’amata Portia, sua corrispondente, furono incoronati Rettori dell’Età dell’Aquario. Da allora hanno il compito di focalizzare sull’umanità la Coscienza Cristica del settimo Raggio, così come Gesù, rettore del sesto Raggio, focalizza quella per l’Era dei Pesci

Nell’Età dell’Acquario, un periodo che durerà circa duemila anni, coloro che seguiranno leggi di libertà e giustizia, potranno vivere pienamente gioendo una completa libertà ed un incondizionato benessere.

Bibliografia

La Gerarchia spirituale, Istituto di Sintesi Planetaria, 1988. C.P. 25, 23026 Ponte di Valtellina.

Mark and Elizabeth Prophet, Climb the highest Mountain, Summit Lighthouse, P.O. Box 7000, Pasadena, California, U.S.A.

estratto dal sito: “www.viveremeglio.org

Tratto da: http://www.stazioneceleste.it/saintgermain/il_maestro_saint_germain.htm

Questa voce è stata pubblicata in Fiamma Viola, Saint Germain. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...