M. Mathieu – Il 2014, l’Anno della Rivelazione UFO – 14/01/2014

L’Anno 2014

“Per il genere umano, il 2013 è stato il preludio del 2014 che sarà molto più rilevante ai nostri occhi.

Risulterà fondamentale per tutti e per ogni singolo individuo che, durante lo svolgersi dell’anno appena terminato, ha avuto il coraggio di camminare, di rimettersi in discussione e di provare ad assimilare al massimo la Saggezza e l’Amore.

Sarà così essenziale perché darà a ciascuno gli strumenti che gli saranno necessari per apprendere e vivere il nuovo percorso annuale.

Cosa possiamo dire di quest’anno 2014 se non che sarà uno dei più basilari per l’Umanità odierna? Sarà uno dei più importanti perché rischia di essere anche difficile.”

Mi mostrano un luogo. È come se la Luce rischiarante fosse emanata sia dagli Esseri che dall’ambiente. Molteplici individualità discutono in questa sala.

Mi trovo in un’immensa astronave dove ci sono Entità come Korton, Sananda ed altri che fanno parte della Confederazione Galattica e che si scambiano pareri sul destino definitivo del mondo terrestre.

Non odo quello che dicono ma al mio fianco ho un Essere molto luminoso che mi ripete ciò che si è detto e che si discute ancora.

Immagine tratta dal film “straordinario” – Nosso Lar – QUI


Mi riferisce:

“Essi stanno elaborando un piano che sarà attivato in un futuro molto prossimo; la Terra e gli uomini hanno così tanto sofferto che ci sarà un’accelerazione del programma prestabilito per il vostro Pianeta.

Si è avuta una grande presa di coscienza da parte degli Umani. Sebbene abbiano l’impressione che ogni cosa stia crollando intorno ad essi, non è la realtà.

Il lavoro di molti gruppi attraverso il mondo e quello dei numerosi Operatori di Luce ha attivato e velocizzato il processo di trasformazione per la Terra e tutto ciò che vive in essa e su di essa. Questo svolgimento è stato sia vibratorio che evolutivo.

Molti portali si sono aperti ovunque nel mondo. Ogni cosa che non appartiene alla Luce, che vi è stata nascosta, va sempre più scomparendo dal vostro Pianeta.

Tutti coloro che hanno agito per il loro proprio potere e per la volontà di individui che non appartengono a questo mondo; che si sono serviti piuttosto che servire gli altri, in particolar modo i capi di stato che non hanno voluto mettersi al servizio del loro popolo dovranno aspettarsi un’enorme resa di conti, in primo luogo dinnanzi al proprio Ego.

E questo vuol dire che ognuno si confronterà con il suo SÉ Superiore. Poco a poco, quando i veli si solleveranno dalla Coscienza umana, sarete realmente davanti a Voi Stessi.

Per certi esseri che vedranno i loro errori e tutto ciò che avrebbero potuto fare e che non hanno fatto (omissioni di soccorso; ndt), che constateranno fino a che punto hanno manipolato e afflitto i consimili, sarà una prova davvero molto difficoltosa da vivere.

Tuttavia la Sorgente Divina e l’Universo hanno talmente Amore per voi tutti, che se anche un uomo non avesse servito la Luce ma lo dovesse comprendere all’ultimo momento e con tutte le sue forze tentasse di elevarsi verso l’Alto, non sarebbe penalizzato e andrebbe verso questa Luce e Amore.

(Cercando in tutti i modi di riparare, amando e soccorrendo, per compensare i suoi errori; ndt).

Invece colui che avrà presunto di aver servito la Luce e l’Amore e non avrà mostrato in definitiva alcuna generosità per chicchessìa rimanendo nell’illusione creata dal mentale, sarà molto più in sofferenza poiché, pur sapendo, avrà fallito.

(Ecco la ragione per cui sulla Croce il Cristo ha detto: «Padre perdona loro perché non sanno!» Ndt)

Chi non conosce non è responsabile! Avrà sempre la possibilità di capire all’improvviso e di trasformarsi”

Egli mi mostra la riunione degli Esseri nella grande nave spaziale. È un’immagine che non ha il corrispettivo nel nostro tempo. Potrebbe essersi svolta da otto giorni, un mese o un anno, non lo so. È una visione reale ma non rapportabile al computo cronologico che stiamo vivendo.

Mi dice:

“Essi hanno preso la decisione di manifestarsi in questo nuovo anno in un modo molto più incisivo.

Hanno anche deliberato di indurre i capi di governo a piegarsi al fine di riconoscere la nostra presenza, quella dei vostri Fratelli galattici. Sarà molto arduo per loro, poiché avranno parecchio da giustificare alla popolazione terrestre.

Non avranno più scelta perché la pressione sarà troppo forte e gli uomini, con la loro tecnologia, potranno fotografarci e riprenderci.

I governi non potranno più fare gran che se non prendere atto pubblicamente della nostra esistenza.

In quel momento tutto avrà una mutazione per quanto concerne la vostra civiltà, poiché è basata sulla manipolazione e la menzogna. Presto, tutto ciò non esisterà più.

La nuova società che sta formandosi con i grandi Esseri che tu vedi – Korton, Sananda e molti altri – sarà quella dell’Armonia, della Fraternità, della Gioia e dell’Amore, la civiltà che in cuor vostro attendete tutti e che, d’altra parte, desiderate con tanta impazienza.

Dunque, l’anno 2014 vedrà molti cambiamenti. L’Opera che avete effettuato nel 2013 avrà il suo compimento a tutti i livelli.

Nondimeno l’Oscurità che governa certi umani e che a loro volta vi dirigono (non ne facciamo il quadro perché voi comprendete), proverà ancora a mantenere il suo potere e ad accecare i popoli come ha fatto per migliaia d’anni.

Adesso, con tutte le decisioni che sono state prese ad un livello molto alto dalle Gerarchie di Luce, tutto questo non potrà più sussistere. Ogni cosa sarà acclarata nella vostra vita, nelle coscienze, e le tenebre non avranno più il loro posto.

Tuttavia, queste grandi trasformazioni non avverranno necessariamente nella dolcezza, ma se voi permarrete di continuo nella vostra Essenza, nella Luce, nell’Amore, nella generosità e nella gioia;

se allontanerete il più possibile tutte le sofferenze e le tracce d’ombra generate dalla paura, dalle ansie che potete avere e che alimentate senza avvedervene;

se trascenderete tutto questo nella vostra stessa Luce, come Esseri Divini quali siete, traccerete la vostra via malgrado tutto ciò che potrà accadere intorno a voi senza timori.

Anche se necessariamente non la percepite, la Luce emanante dalla Sorgente e dalle Alte Gerarchie protegge sempre tutti gli Operatori al Suo Servizio, al contrario di coloro che agiscono per l’Oscurità e che beneficiano di grandi facilitazioni e immensi privilegi.

(Li riconoscerete infatti dal loro piacevolissimo tenore di vita).

La vera Luce non manifesta mai la Sua presenza, ma è molto meglio perché vi permette di trasformarvi profondamente.

Vi scioglie poco a poco dalle vostre catene, vi libera un po’ alla volta dai veli che obnubilano ancora la vostra Coscienza, vi divincola a priori da voi e dalle vostre paure.  È il più bel dono che la Luce possa fare all’Umanità.

Com’è vostra abitudine scambiarvi i voti per un gran buon anno, noi auspichiamo veramente il meglio per ciascuno di voi.

Vi auguriamo dunque, per quest’anno nuovo, l’unica cosa, d’altronde, che possiamo desiderare per voi:

«Che possiate crescere ogni giorno maggiormente nella Luce e nell’Amore che inondano tutti i piani più elevati e un’infinità di altri mondi».”

Traduzione: Sebirblu.blogspot.it

Fonte: ducielalaterre.org/accueil

Questa voce è stata pubblicata in Monique Mathieu. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...