Tolec dice il Vero! Mani palmate negli Abissi…

Sebirblu, 9 giugno 2013

La seguente relazione è, in sostanza, quanto di più importante ha detto Tolec, contattista di Andromeda, durante l’intervista del 17 maggio 2013 presso l’emittente Truth Frequency Radio Network e, negli ultimi venti minuti, anche coadiuvato da Mark Kimmel (anch’egli portavoce andromediano) in comunicazione dal Colorado.

Alfine di aggiornarvi ancor di più, gentili Lettori, sulle comunicazioni ricevute da entrambi questi personaggi, cliccate sui loro nomi, “Tolec e Mark Kimmel” appunto, sotto la voce “etichette” di questo stesso blog e troverete delle notizie veramente interessanti su Andromeda e sul Consiglio Galattico interplanetario.

Ecco, in sintesi, ciò che di maggiormente rilevante è stato riferito nel corso di due ore.

Tolec: “Sono stato avvicinato per la prima volta nel 1993 dagli Andromediani e il primo Essere che ho incontrato è stato un comandante di un’astronave del loro Alto Consiglio.

Con lui ho avuto tre incontri, e nel corso di questi, sono stato condotto a ritroso in tre viaggi temporali e interdimensionali nel lontano 1840 nell’Ovest della Virginia e nel Kentucky, per osservare la mia reazione di fronte ad alcune scene che mi hanno mostrato.

Questi rapporti si sono conclusi poco dopo per essere ripresi brevemente nel settembre 2008 fino a quando non sono stato contattato di nuovo nel settembre 2010.

Fu allora che incontrai l’Ambasciatore Tanka, il Diplomatico Maka e la Vice Presidente Tanya, nonché altri personaggi… Ho avuto modo di conoscere i rappresentanti dei vari pianeti membri del Consiglio di Andromeda. (Per conoscere i pianeti ed altro, QUI; ndr)

A chi mi domanda se in questo periodo mantengo ancora tali contatti, rispondo che all’incirca due, quattro volte la settimana presenzio agli incontri (sempre con la sua Essenza animica; ndr) a bordo della Biosfera di Comando del Consiglio di Andromeda.

Ed è lì che ho fatto un viaggio 15 giorni fa. È stata una visita molto impegnativa perché gli Andromediani stanno decidendo le attività da compiere in vista degli innumerevoli eventi che sono in procinto di accadere sul nostro mondo.

Si svolgeranno infatti, dei cambiamenti ancor più grandi di quanto non siano avvenuti finora sul pianeta Terra.

Recentemente, molte persone da tutto il globo si sono connesse con me riferendomi di non ravvisare alcunché in relazione a queste “ipotetiche trasformazioni”.

Va detto che i mutamenti, già in atto, sono impercettibili ma ineluttabilmente condurranno alla quarta dimensione di livello medio entro il gennaio 2014.

Molto presto ci saranno grandi terremoti ad elevata magnitudo, con particolare frequenza, eruzioni vulcaniche, spaccature improvvise del suolo e voragini che porteranno sconvolgimenti nel tessuto sociale… Il Pianeta si “aprirà”, nel vero senso della parola, in molti punti.

Questo, dove le faglie sono più evidenti ma non solo lì. Il primo evento maggiore, in arrivo, provocherà un effetto domino che darà il via ad una sequenza di grande portata.

Questi accadimenti, andranno ben oltre la capacità di intervento da parte delle Autorità governative che non saranno in grado di gestire simili emergenze.

Nell’Universo vige la Legge di Causa e di Effetto quindi, vi prego di comprendere, che nulla avviene a caso ma risponde ad una esigenza evolutiva superiore degli Esseri e dell’ambiente stesso. Per questo, tutti i continenti ne saranno coinvolti.

A livello cosmico non ci si basa sul “quando” ma sul “che cosa” e perché.

Altre persone mi domandano ragguagli sull’eventuale arrivo dei Rettiliani o meglio sulla loro presentazione all’Umanità da parte delle Istituzioni terrestri.

Un segnale sarà quando il Pianeta comincerà ad aprirsi in più luoghi… Ma di questo parlerò in seguito…

La vita su questa Terra è un viaggio di scoperta e di accettazione della Vera Conoscenza di SÉ… ma è anche un percorso di responsabilità personale.

Che cosa voglio dire con questo? Bene, prendetevi il tempo di scoprire il più alto e migliore uso che potete fare del vostro cuore, dell’energia, dell’intelletto, della conoscenza e delle esperienze di vita.

In ogni momento della vostra esistenza cercate di individuare “Chi Siete“, per riconoscere voi stessi e la vostra Origine. Sapere che vivrete sempre…sempre… e che vi evolvete anche quando non ne siete consapevoli a motivo di ciascuna esperienza attuale o vissuta in altre vite.

Ritornando ai Rettiliani e al loro “arrivo”… sappiate che c’è stata una vera e propria guerra tra le forze della Luce e quelle dell’Oscurità… (per approfondire, sempre allo stesso link, QUI); stiamo avvicinandoci al crollo totale del mondo che conosciamo.

Oggi, sul Pianeta, sono presenti ancora 65 alti ufficiali della razza rettiliana originaria, 150 assistenti ibridi e diverse migliaia di Umani compiacenti che li servono.

Essi sono rimasti finora nascosti nelle profondità del sottosuolo (dell’Area 51, della città di Washington DC, dell’aereoporto di Denver in Colorado ecc.; ndr) e molto presto si riveleranno… probabilmente avvalendosi della grande confusione e della paura delle masse, coinvolte in eventi naturali incontrollabili.

In questa imminente fase critica che la Terra vivrà, questi esseri ne approfitteranno per uscire allo scoperto con l’intento di conquistare parte del globo terrestre. Sì, proprio così… di attaccare, invadere e impadronirsi di alcune zone del Pianeta…

Questa, però, sarà la loro ultima mossa disperata per portarsi con sé il maggior numero di persone.

Si faranno vedere senza nessun timore nei cieli, uscendo dalle acque e da sottoterra. (Proprio recentemente, come da video sottostante, ne sarebbe stato avvistato uno negli abissi del mar di Groenlandia; incredibile! Anche se dovesse essere un falso, è così che potrebbe capitare. Ndr).

Le loro astronavi saranno visibili sopra le città da tutti perché non avranno più nessun motivo di nascondersi. Saranno qui per aggredire ed arrecare paura.

Attenzione però, avvistare degli UFO solcare i cieli non significa necessariamente che siano Rettiliani; ricordate che esistono numerose varietà di umanoidi che da millenni aiutano la Terra e che ovviamente faranno la loro parte per neutralizzarli.

Usate il vostro cuore per discernere quello che vedrete… solo esso non vi ingannerà.

Desidero precisare che la loro tecnica d’attacco non si nasconde mai sotto falsa bandiera o camuffandosi, ma agisce direttamente. Ma così facendo, essi infrangono apertamente la Legge della non interferenza e quindi tutte le razze benevole possono intervenire e lo faranno in massa.

Questo è il nostro Pianeta ed è umano, non rettiliano! Sebbene questi esseri siano qui da moltissimo tempo e, nonostante i dinosauri siano un loro prodotto genetico, non dobbiamo pensare di esserlo anche noi. La Terra, da sempre è stata visitata e colonizzata da numerose specie umanoidi.

Noi siamo eterogenei perché di etnìe diverse: indiani d’America, neri africani, asiatici e bianchi; ogni stirpe proviene da un pianeta appartenente ad una specifica costellazione, perciò i Rettiliani non sono i nostri creatori.

Tale razza, con la quale abbiamo a che fare, è del genere “Draco” (proveniente dal sistema stellare Alpha Draconis; ndr), la peggiore, la più terribile, subdola e intelligente.

Per averne un’idea pensate al Tyrannosauro, il più spietato, il più forte e crudele dei sauri, che imperversò lungamente sul Pianeta, molto tempo fa.

I Rettili-Draco sono arrivati sulla Terra transitando da Phobos, la luna di Marte; dopo aver attaccato e provocato grandi guerre su quel pianeta; sono passati dalla nostra Luna per arrivare a noi.

Il loro obbiettivo è di conquistare l’intera Via Lattea; altri 18 pianeti come la Terra (ma il nostro è il più denso in assoluto; ndr) sono stati invasi da loro che sono la specie più crudele mai conosciuta…

Ripeto: questo è il nostro Pianeta; qui abbiamo una magnifica molteplicità di Esseri dalle origini diverse e stiamo per evolverci in una razza terrestre più elevata.

State pur certi che i Galattici del Consiglio di Andromeda non permetteranno che i Rettiliani prendano il sopravvento… ci proveranno, eccome, ma non ce la faranno!

Rammentiamoci che non si è manifestata, e non si scatenerà la terza guerra mondiale, a motivo del loro provvidenziale e benevolo intervento che ha trasformato e bloccato ogni dispositivo nucleare (come da video sottostante) sul nostro mondo.

Desidero parlarvi ora del Sole: il suo plasma incandescente è recentemente aumentato del 1000%. La nostra Stella ha un possente campo magnetico il quale crea un’immensa area intorno al nostro sistema solare che viene chiamata “eliosfera”.

Questa eliosfera è a forma di lacrima con l’estremità lunga e sottile che punta nel verso contrario a quello in cui si sta viaggiando. È proprio come una cometa, la cui coda volge sempre nella direzione opposta al Sole.

È costituita, normalmente, da energia plasmatica dello spessore di 10 unità astronomiche (una unità corrisponde alla distanza Terra-Sole equivalente a 93 milioni di miglia). Oggi la vastità incredibile di questo plasma incandescente è arrivata a 100 unità astronomiche.

Ritornando alla situazione planetaria, prossimamente verrà evidenziata una corruzione enorme nelle istituzioni di ogni tipo.

I Rettiliani Draco-Hydra, presenti sul globo terrestre, non potranno più esistervi dal Gennaio 2014 per via della frequenza più accelerata che raggiungerà la Terra.

Per quanto riguarda lo spostamento dei poli, lo stiamo già vivendo, e fra poco sarà palese perché raggiungerà l’inclinazione di 19° in direzione Est-Ovest. Ossia, dove ora abbiamo l’Ovest, avremo il Sud (sarà per questo che l’Artico in questi giorni ha raggiunto i 30 gradi? Ndr).

Emergeranno inoltre molte terre e parecchie verranno allagate (sta già succedendo; ndr), un esempio? La costa occidentale degli Stati Uniti si inabisserà di 46 metri sotto il livello del mare.

Molti mi domandano: chi sono coloro che partiranno per le Biosfere? (Vedere QUI per approfondimenti; ndr) Quando accadrà? In che modo avverrà?

Sulla Terra siamo circa sette miliardi di persone e di queste, come ho sempre detto, il 50% più o meno sceglierà di trasferirsi a sua libera scelta, per accordo prenatale, a bordo delle astronavi o, in alternativa, su qualche altro mondo adeguato alla singola evoluzione.

Naturalmente, questi  individui  non potranno accedere alle Biosfere con il corpo fisico di 3D e questo vuol dire soltanto che, in un attimo, sperimenteranno la Trasformazione senza passare dalla morte.

(Per chi non lo sapesse, San Paolo nella sua Prima Lettera ai Corinti al paragrafo 15, nei versetti 51-52, dice:

“Ecco, io vi annuncio un mistero. Non tutti morremo, ma tutti saremo mutati, in un momento, in un batter d’occhio, al suon dell’ultima tromba. Perché la tromba suonerà e i morti risusciteranno incorruttibili, e noi saremo mutati.”

Come le cose coincidono! Non vi sembra? Ndr)

Si ritroveranno direttamente sulle navi-ospedale del Consiglio di Andromeda dove saranno accuditi dal gruppo medico che spiegherà loro ogni cosa.

Avranno la scelta se proseguire il viaggio sulle astronavi da “trasporto” in direzione della “Sfera di Attesa” (vedere QUI; ndr), un pianeta artificiale apparentemente come il nostro ma grande come Giove, conservando le stesse sembianze fisiche che avevano qui sulla Terra (ma di gran lunga rigenerate e ringiovanite; ndr) oppure “ri-nascere” su un altro mondo adeguato alla singola vibrazione per proseguire l’evoluzione.

Se un Essere preferisce partire, è sufficiente che lo desideri, e questo vale anche per chi volesse restare; è solo una questione di opzione personale. È bene rifletterci…

Sembra che questo possa accadere tra la fine di agosto e la metà di settembre 2013.” (Attenzione… anche se Tolec è abbastanza credibile, sarebbe meglio rimanere un po’ “contenuti” rispetto alle date! Ndr).

Infatti egli dice proseguendo…

“Ricordatevi sempre che si tratta di date approssimative, secondo il computo del nostro tempo, perché aldilà della terza dimensione non è più così.

Meglio valutare in funzione degli eventi che avverranno in sequenza logica poiché non si può arrivare alla D se non passando dalla A, dalla B e dalla C.

Ci troviamo alla fine del ciclo evolutivo concernente la vita organica in 3D, per questo assistiamo a tutte queste manifestazioni in termini di cambiamenti. L’intera compagine fisico-organica, basata sul carbonio, cesserà di esistere per diventare cristallina.

Ogni volta che chiedo alle mie “fonti” andromediane se questo nostro Pianeta, realmente, diventerà di 4D nel Gennaio 2014, la risposta è sempre la medesima: “.

La Trasformazione avverrà in un battito di ciglia, quando la Terra, come detto dianzi, avrà raggiunto definitivamente il suo nuovo assetto su base molecolare cristallina di quarta dimensione.”

(E questo avverrà, secondo gli ammaestramenti dell’Ultrafanìa, proprio nel momento in cui il Polo Nord si sarà spostato all’altezza dell’Equatore!)

A questo punto entra in comunicazione Mark Kimmel, come sopraddetto, che interviene:

“Ci saranno nuove strutture, altri raggruppamenti ed anche vaste città… La Terra, nella sua nuova veste dimensionale, non sarà lasciata sola; chiunque avrà compiuto il Passaggio nella frequenza più accelerata sarà aiutato e visitato costantemente da molteplici razze extraterrestri benevole ed evolute.

Gli Esseri umani che transiteranno in 4D dovranno abituarsi alle nuove relative facoltà ad essa peculiari, (telepatia, teletrasporto, veggenza ecc. ndr) con nuovi assetti sociali.

Potrebbero trascorrere anni (sempre da un punto di vista umano; ndr) per l’adattamento…12-15, 25, 50… o 100. Non so con precisione quanto tempo. Ci vorrà il tempo che sarà necessario.

Durante questo periodo, è previsto che la Federazione Galattica attuale (non la Fed. Gal. di Luce che è completamente un’altra cosa), che si trova nel sistema stellare di Tau Ceti e il Consiglio di Andromeda formato dall’Unione di Nazioni intergalattiche e interstellari (per ulteriori approfondimenti,  QUI; ndr), estendano un invito al pianeta Terra per diventarne membro, sempre che lo desideri.

In conclusione…

Andate nella natura, camminate in campagna, sulle spiagge, in montagna, ascoltate i loro suoni… Non occorre meditare (se non ne siete abituati; ndr), necessita stare a contatto il più possibile con l’habitat naturale…

Non date importanza a tutto ciò che sentite dai mass media… sono solo delle distrazioni che vengono prodotte sul piano terrestre, non preoccupatevene, sono fuori dalla vostra vibrazione…

Focalizzatevi piuttosto sulla preparazione di voi stessi a livello interiore e sulla vostra famiglia. Siate pazienti.

Dico a Mario (viaggiatore andromediano nello spazio), a Marco, ad Antonio e a tutti i miei amici in Italia: mantenete costantemente i vostri cuori in emanazione d’Amore e la vostra mente libera perché se disponiamo di un cuore aperto… tutto diventa possibile nella vita.

È sufficiente sapere che un’esistenza immensamente migliore attende tutti gli uomini della Terra!”

Relazione, sintesi e adattamento a cura di:

Sebirblu.blogspot.it

Liberamente tratto da: coscienzanuova.net

e da: Andromeda Council.com

Questa voce è stata pubblicata in Andromeda, Tolec. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...