Cobra – Liberazione eterica 8/01/2013

Liberazione Eterica

Notevoli progressi sono stati fatti negli ultimi giorni. Le forze della luce sono state finalmente in grado di mettere un virus nel computer mainframe eterico della griglia degli Arconti eterici. Questo avrà importanti conseguenze a lungo termine. Ci saranno crepe costanti nella matrice eterica e sempre più luce e sempre più Amore penetreranno dal sole centrale galattico. La tanto attesa Età dell’Oro comincerà finalmente lentamente a manifestarsi per l’umanità.

Crack

Per creare un campo di supporto per gli Operatori di Luce e i guerrieri di luce sotto attacco, abbiamo creato il gruppo facebook Eterico di Liberazione, qui:

http://www.facebook.com/groups/archonsupport/

Per coloro che necessitano di profonda guarigione, abbiamo creato uno speciale sito web con i migliori guaritori disponibili, che diventerà anche uno dei punti principali di collegamento con i guaritori dopo l’evento:

http://ethericliberation.com/Home.html

I Pleiadiani ci hanno incaricato anche di creare un sito web con le tecnologie più avanzate disponibil per aiutarvi nel vostro processo di guarigione, che comprendono i famosi recettori sviluppati dal Dr. Fred Bell, un noto contattista Pleiadiano:

http://tachyonis.org/Technologies.html

Tutto ciò contribuirà a espandere le fessure nella matrice e fare spazio alla penetrazione di più Luce e Amore.

La Vittoria della Luce è vicina!

Fonte: http://2012portal.blogspot.it/

Tratto da: http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2013/01/09/cobra-liberazione-eterica/

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...