India: pioggia rosso sangue cade dal cielo, panico tra i residenti!

16 luglio 2012 – Anche se non e’ la prima volta che accade questo fenomeno nello stato indiano del Kerala,la pioggia di colore rosso sangue che e’ precipitata dal cielo ha destato preoccupazione e panico tra la popolazione locale. Il fenomeno e’ avvenuto lo scorso giovedi’ intorno a 06:50 del mattino ed è durato per 15 minuti. La gente e’ scesa in strada in preda al panico dopo aver visto colorarsi di rosso sangue i cortili delle loro abitazioni.

Un residente che ha raccolto il campione di acqua piovana, ha detto che l’acqua era scura come caffè nero ed aveva l’odore di barbabietola cruda. “Pensavo che qualcuno avesse ucciso qualche animale e il suo sangue si fosse mescolato con l’acqua sul cortile”, ha detto. Akshay Sajeevan, un altro residente del luogo Secondo il dipartimento di meteorologia anche se la pioggia rossa è un fenomeno raro, non rappresenta un pericolo per la salute umana.

In effetti il fenomeno si e’ ripetuto nel 2001 e nel 2006 sempre nella stessa regione,le analisi dei campioni del tempo evidenziarono la presenza di materia biologica cellulare nei campioni di acqua piovana prelevati.Diverse furono le ipotesi ma nessuna riusci’ a spiegare in modo definitivo la vera origine del fenomeno.Non mi meraviglierei che si tratti di esperimenti militari legati al fenomeno delle scie chimiche.

Fonte: http://govtslaves.info/pollution-causes-rain-red-in-india/

Da: http://terrarealtime.blogspot.it/2012/07/india-pioggia-rosso-sangue-cade-dal.html

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...