Aggiornamento di Benjamin Fulford – Gli incontri per la fine della crisi finanziaria dal 15 al 20 Giugno.

Secondo varie fonti, ci saranno una serie di incontri ad alto livello, sia pubblici che segreti dal 15 al 20 giugno volti a porre fine alla crisi finanziaria che minaccia di far crollare il settore bancario, del mondo occidentale. La speranza è che la riunione del G20 il cui inizio è fissato per il 18 giugno porterà a una svolta.

Per rendere questo possibile, la società del Drago Bianco  ha inviato un messaggio al Comitato dei 300 proponendo l’annuncio di una iniziativa, simile per intensità a una guerra mondiale, volta a porre fine alla povertà, fermare la distruzione ambientale, eliminare le malattie e cercare di salvare il nostro meraviglioso, ma malato, pianeta.

Se il comitato risponde positivamente ma continua il grande blocco finanziaria, allora la proposta sarà diretta al livello successivo: alla loggia framassonica P2 e alla BRI, secondo fonti coinvolte nei negoziati.

L’altro colpevole, noto per essere coinvolto direttamente nel fermare il nuovo sistema finanziario, è il serial drone assassino Barak Obama assunto per mano delle famiglie della cabala che posseggono il Consiglio della Federal Reserve. Queste famiglie: la Warburg, la Harriman, i Scherffs (Bush), i Morgan, i Mellon, i Rockefeller, i Rothschild e quelle da loro controllate, saranno quindi considerate la fonte del problema e saranno quelle con cui bisognerà trattare.

Finora i Bush, i Rothschild, i Rockefeller, il Papa Nero (i Gesuiti n.d.r.) e i capi del potere delle elite occidentali hanno già offerto tangenti astronomici ai membri della Società del Drago Bianco nel tentativo di mantenere il loro controllo sul processo di stampa dell’Dollaro e dell’Euro

Inutile dire che molte di queste famiglie super ricche e miliardarie sarebbero diventato spazzatura per la strada senza le loro favolose macchine per la stampa del denaro. Dal momento che a loro non costa nulla buttare alcuni zeri in più nei computer delle banche centrali continuano a uscirsene con numeri sempre più assurdi ed astronomici che non hanno nulla a che fare con il mondo reale. L’ultimo bond delle banche centrali della cabala che chi scrive ha visto aveva 46 zeri, ma era altrettanto senza valore di tutti gli altri. L’unica cosa che le famiglie della cabala non hanno è quella di cui hanno più bisogno: la buona volontà del popolo del pianeta terra.

Dobbiamo anche considerare la possibilità che il blocco del sistema finanziario in Occidente non abbia origine né con le famiglie della Federal Reserve, né con il Comitato dei 300, né con la P2, né con la BRI e neanche con qualsiasi altra organizzazione umana. In tal caso, la storia della disonesta intelligenza artificiale messa da MJ12 dovrà essere preso sul serio. Significherebbe porre fine temporaneamente a tutto il denaro elettronico, staccare tutti i computer dell’istituto bancario e finanziario e tornare temporaneamente al cash and carry fino a che il sistema potrà essere riavviato in modo sicuro. Questo è lo scenario peggiore per il collasso del sistema finanziario. Significherebbe una notevole ma temporanea difficoltà ma non la fame di massa.

In ogni caso, una volta che abbastanza persone si sono rese conto di quale truffa sia lo stampare denaro fiat (dal nulla), il genio non può più essere rimesso nella bottiglia. Il processo di creazione monetaria e distribuzione dovrà essere effettuato in totale trasparenza d’ora in poi.

La cabala dovrà anche iniziare a dire la verità circa il loro ruolo segreto. Ciò significa confrontarsi con la verità in stile sudafricano e Comitato per la Riconciliazione e parlare dei loro crimini contro l’umanità in cambio del loro perdono.

Questo inoltre significa che la matrix  fraudolenta di controllo che è stata tenuta in piedi nel corso degli ultimi 100 anni (probabilmente molto più a lungo) dovrà essere smantellata.

Si tratterà di una totale riscrittura della storia. Sappiamo già che la storia come viene insegnata nelle scuole occidentali è una versione censurata di ciò che è realmente accaduto. Ad esempio, nella versione reale della storia, i baroni ladri hanno vinto e stabilito il regime totalitario. Nella versione falsa, insegnata in Occidente, i monopoli e i cartelli della cabala sono stati sostituiti da governi democraticamente eletti.

Nella versione della cabala, la civiltà ha avuto inizio in Mesopotamia circa 7000 anni fa e tutte le altre civiltà sono giovani per l’Occidente. La verità è che c’erano varie civiltà avanzate, in molte parti del mondo, più di 14.000 anni fa (sulla base di schiaccianti prove archeologiche e storiche). Forse l’apertura della Biblioteca Vaticana a studiosi internazionali sarebbe un buon punto di partenza.

La rottura del sistema di lavaggio del cervello dei media e della scuola porterà a cambiamenti radicali. Una fonte russa dice che il lavaggio del cervello è stato fatto così in profondità che ci vorranno almeno 15 anni per produrre una nuova generazione di persone consapevoli.

La Società del Drago Bianco ritiene che d’ora in poi gli esseri umani avranno bisogno di un solo comandamento “: Fare agli altri (compresi i non-umani) ciò vorresti che gli altri facessero a te” L’idea che, a parte l’unica regola, la gente potrebbe fare qualsiasi cosa voglia, come vuole, quando vuole e secondo i propri desideri ha lasciato i cabalisti senza parole.

Un membro della famiglia della cabala sembrava perplesso, spaventata e in soggezione  all’idea di persone lasciate libere. I cabalisti credono che in qualche modo la civiltà crollerà se le persone non sono tenute come schiavi, ma chiaramente non è vero: La gente continuerà a lavorare e creare, perché altrimenti si annoierà. 
Naturalmente, la battaglia non è ancora finita e questo futuro di libertà non è ancora effettivamente iniziato.

http://www.benjaminfulford.net link all’articolo originale Grazie Gillian

Versione italiana lo specchio del pensiero

http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com/2012/06/11/aggiornamento-di-benjamin-fulton-gli-incontri-per-la-fine-della-crisi-finanziaria-dal-15-al-20-giugno/

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Aggiornamento di Benjamin Fulford – Gli incontri per la fine della crisi finanziaria dal 15 al 20 Giugno.

  1. fedepronto ha detto:

    Cosa si intende per ‘simile a una guerra mondiale’? E dei negoziati per la resanon si è fatto nulla?

    Grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...