La Cabala inizia i negoziati di pace! – Benjamin Fulford, 5 Giugno 2012

La Cabala inizia i negoziati di pace,
cominciano delle discussioni dettagliate

La Cabala, che ha preso il potere illegalmente nel mondo occidentale e ha tentato di instaurare una dittatura fascista globale conosciuta come il “Nuovo Ordine Mondiale”, sta cercando di negoziare una transizione pacifica verso un pianeta più sano.

Sebbene ci sia molto che non si possa discutere in modo da non mettere in pericolo le trattative in corso, i colloqui si stanno concentrando su come effettuare agevolmente una transizione dai combustibili fossili e dall’energia nucleare e come organizzare un rapporto armonioso tra Est ed Ovest, Nord e Sud.

Non è chiaro, tuttavia, se le famiglie che possiedono la Federal Reserve Board stiano agendo troppo tardi e che offrano troppo poco per evitare una rivoluzione contro il loro governo segreto.

È anche opportuno ricordare che la riunione del Bilderberg, appena conclusa, si è trasformata in una distrazione dei media per distogliere l’attenzione dai veri e propri incontri segreti che stanno avvenendo, come quello previsto per il 21 giugno 2012.

Questa riunione del 21 che si terrà presso il Castello Kimball in Colorado e sarà composta da persone come i Bush che danno ordini ai tirapiedi che frequentano le riunioni del Bilderberg.

Castello Kimball in Colorado (notare sul pennone la bandiera statunitense)

Gli incontri precedenti ci hanno presentato il sacrificio umano. Il seguente sito ha una buona informazione su questo.

http://www.stewwebb.com/bush_satanic_rituals_and_human_sacrifices_01172010.htm

La Società del Drago Bianco sta inoltre compilando, in modo specifico, prove dettagliate di sacrifici umani, omicidi satanici e abusi di vittime le quali stanno coraggiosamente correndo un grande rischio personale.

Messaggio a George Bush Junior:

“Se sei fortunato, questo ti permetterà di trascorrere il resto della tua vita in carcere”.

Il Pentagono e le corporazioni statunitensi degli White Hats (cappelli bianchi) non si sentono così clementi come la Società del Drago Bianco e sta diventando sempre più probabile che 1 milione di supervisori Satanisti in Occidente dovrà affrontare la giustizia.

Anche in Europa c’è una triste situazione di ricerca dei Satanisti. In un recente rapporto (nell’articolo del 1° Maggio, qui) ho  riferito che “Un’agenzia americana “Cleaner (Pulitore)”, dal nome di “Leftie (Sinistroide)”, è stata mandata in Italia per rimuovere la feccia.”

Beh, è interessante notare che, subito dopo, la loggia fascista P2 è stata informata di questo e il Governo Italiano ha assegnato 20.000 agenti di polizia a guardia di 550 individui. Desideriamo ringraziare il Governo Italiano per l’auto-identificazione delle persone che vengono considerate “feccia”.

Vorremmo anche sottolineare che ogni agenzia che invii un “pulitore” deve essere un’impresa valida di pulizia e che la “sporcizia” che è sopraggiunta dopo è stata del tipo che cresce tra le piastrelle del bagno e intorno al water.

Sarebbe bello, se le autorità italiane mettessero in discussione le loro (550 persone) auto-definitesi “feccia” per quanto concerne la loro conoscenza dell’attacco terroristico nucleare e lo tsunami contro il Giappone dell’11 Marzo.

Per quanto concerne ciò che riguarda l’Euro, la gente deve capire che si tratta di gruppi segreti estremamente sofisticati e intelligenti che prevedono eventi, decenni o addirittura secoli in anticipo.

È sempre più verosimile che il design (progettazione) della sede del Parlamento Europeo che assomiglia alla torre di Babele, sia stata deliberata.

In altre parole, il piano di una moneta unica è stato concepito per fallire sin dall’inizio perché, se vi ricordate, l’umanità si è scissa in molte fazioni separate dopo il crollo della torre di Babele.

È necessario notare che i paesi come la Grecia, la Spagna, l’Italia e l’Irlanda stanno avendo i loro beni reali sequestrati dai banchieri.

Negli Stati Uniti, nel frattempo, una massa critica intellettuale è stata raggiunta ed eventi come l’arresto di Ron Paul, che rappresenta la maggioranza repubblicana alla convention della Louisiana, stanno diventando impossibili da nascondersi.

Il Pentagono e le corporazioni stanno solo facendo in modo di continuare ad essere finanziati dalla comunità internazionale prima di lasciare che un nuovo legittimo governo degli Stati Uniti alleggerisca i contribuenti dagli oneri della difesa.

Questo ci porta ai negoziati in corso in Asia. Uno degli ostacoli ad una risoluzione è il fatto che la Federal Reserve Board ha stampato migliaia di trilioni o anche quadrilioni di dollari ai proprietari dell’oro d’Asia in cambio del suo utilizzo.

I detentori asiatici pensano di avere chissà quanti migliaia di trilioni quando in realtà il PIL mondiale è solo di circa 75 trilioni di dollari ($75.000 miliardi; ndt).

Fino ad oggi, la risposta della Fed ai tentativi di incasso legittimo, ma per le obbligazioni di taglio incredibilmente grande, è stata di uccidere le persone che hanno cercato di riscuoterle.

L’esempio più drastico da parte loro per fare una cosa del genere è stato l’attacco terroristico dell’11 Settembre volto a scongiurare la restituzione dell’oro spedito dalla Cina in USA nel 1938.

Attualmente i Federali stanno dicendo che non consegneranno le grandi quantità d’oro, avendo rilasciato i bond, e per questo non sono obbligati a restituirle mentre gli asiatici sostengono che lo debbano fare.

Federal Reserve Board

Quelli della Fed dicono anche che è fisicamente impossibile per loro pagare tutto ciò che andrebbe ridato. In altre parole, essi dichiarano fallimento per forza maggiore, ma si rifiutano di lasciare i locali.

La Società del Drago Bianco si propone di tagliare questo nodo gordiano offrendo una nuova ripartizione 50/50 tra Oriente e Occidente per tutti i nuovi progetti realizzati nel mondo intero.

Vi è anche la necessità di un giubileo (indulgenza; ndt) per la cancellazione del debito universale. Questo porterebbe all’uscita dal vicolo cieco il vertice del sistema finanziario e libererebbe i fondi illimitati per passare ad un comune accordo di progetti.

La grande questione che verrà esaminata nei negoziati di questa settimana è cosa fare con la tecnologia nuova dell’energia libera.

Se applicata correttamente, questa potrebbe essere introdotta in una maniera che porterebbe ad una età dell’oro, all’abbondanza universale e alla libertà.

Se attuata nel modo sbagliato, condurrebbe al caos e alla guerra con persone che detengono armi nucleari dietro casa.

La Società del Drago Bianco propone una introduzione graduale, concepita per non causare disagi e perturbazioni sociali.

Ciò significherebbe che alle società energetiche di grandi dimensioni verrebbe data assistenza in alcune aree fino a quando non siano in grado di gestire la transizione abbandonando l’uso di idrocarburi come fonte di energia.

Queste società sono adatte per realizzare grandi programmi con personale multinazionale e sarebbero nella posizione ideale per intraprendere opere come far diventare verdi i deserti, costruire delle città sommerse e creare nuovi ecosistemi.

Gran Canyon Colorado

Sarebbe dato loro il compito di mettere la scintilla della vita nuovamente nei fossili dal momento che hanno avuto da loro il carburante.

Trattative concrete e dettagliate sono ora in corso per la creazione di un progetto pilota.

La Società del Drago Bianco ha anche detto che il Governo degli Stati Uniti ha necessità di creare una nuova valuta che sostituisca il dollaro e la svàluti rispetto alla moneta americana sul mercato internazionale degli Stati Uniti.

L’unica alternativa per rendere l’economia reale degli Stati Uniti di nuovo competitiva è quella di attendere che il tenore di vita degli Stati Uniti scenda ai livelli Cinesi e Indiani.

In Giappone intanto, il mercato borsistico è in caduta libera perché tutti i carpet-baggers (speculatori finanziari itineranti; ndt) e gli “hedge funds” dei quali una grande percentuale di società quotate ha la proprietà illegale in Giappone, stanno cedendo le loro parti e sono in fuga dal mercato prima di essere confiscate dal nuovo governo. Le azioni giapponesi sono ormai un affare raro.

Traduzione: Sebirblu.blogspot.com

Fonte: kauilapele.wordpress.com

 Sarebbe dato loro il compito di mettere la scintilla della vita nuovamente nei fossili dal momento che hanno avuto da loro il carburante.
Trattative concrete e dettagliate sono ora in corso per la creazione di un progetto pilota.
La Società del Drago Bianco ha anche detto che il Governo degli Stati Uniti ha necessità di creare una nuova valuta che sostituisca il dollaro e la svàluti rispetto alla moneta americana sul mercato internazionale degli Stati Uniti.
L’unica alternativa per rendere l’economia reale degli Stati Uniti di nuovo competitiva è quella di attendere che il tenore di vita degli Stati Uniti scenda ai livelli Cinesi e Indiani.
In Giappone intanto, il mercato borsistico è in caduta libera perché tutti i carpet-baggers (speculatori finanziari itineranti; ndt) e gli “hedge funds” dei quali una grande percentuale di società quotate ha la proprietà illegale in Giappone, stanno cedendo le loro parti e sono in fuga dal mercato prima di essere confiscate dal nuovo governo. Le azioni giapponesi sono ormai un affare raro.
Fonte: kauilapele.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La Cabala inizia i negoziati di pace! – Benjamin Fulford, 5 Giugno 2012

  1. Pingback: La resa della cabala | Linguaggio Celeste

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...