Saul, 23 Maggio 2012

Mentre il momento per il risveglio dell’umanità si avvicina sempre più, vi ritrovate ad avere a che fare con “cose” o “problemi” che sono stati sepolti nel vostro subconscio per lungo tempo. Può essere quasi uno shock quando spunta qualcosa che pensavate di aver affrontato anni fa. Non allarmatevi: l’ego è un maestro del travestimento e dell’inganno, e per proteggere se stesso da voi vi nasconde paure e dubbi che, se li aveste adeguatamente affrontati, avrebbe allentato la sua presa su di voi. Vuole mantenere il controllo e vi fa reagire emotivamente quando i tasti vengono premuti, e così tenta di convincervi che avete avuto a che fare con qualcosa che se aveste già trattato indebolirebbe la sua presa su di voi, e così si sotterrerebbe in profondità nella inconsapevolezza del subconscio dove marcirebbe fino a quando non richiederà la vostra attenzione, incoraggiandovi a trovarlo e rilasciarlo.

Parte della vostra ragion d’essere umani è quella di affrontare e imparare le lezioni che fornisce l’illusione. Nessuno sulla Terra è senza “cose” che gli impediscono di essere totalmente amorevole, anche se può apparire santo in qualunque modo, e affinchè il risveglio si verifichi queste “cose” devono essere affrontate e rilasciate. In precedenza, questo poteva essere fatto nel tempo libero, quando vi sentivate mossi da situazioni o eventi nella vostra vita per affrontare e rilasciare i problemi che vi stavano tediando. Ora, però, la spinta è per rilasciare qualsiasi materiale restante, nascosto e apparentemente inaccessibile, che sia in qualche modo poco amorevole, giudicante, incolpante, proiettante, o non accettante, e che continua ad ancorarvi all’illusione.

Affinchè il risveglio si verifichi è necessario rilasciare queste cose. A volte sembra che non ha nulla a che fare con voi, in quanto sorge nella vostra coscienza, con un impatto improvviso e intenso. “Che cos’è questo?” chiedete a voi stessi con stupore, mentre le emozioni si propagano attraverso di voi, nella confusione disordinata – emozioni su cui sembra che non abbiate alcun controllo. Rilassatevi. Rilasciate il vostro bisogno di capire cosa sta succedendo, e vedete come questi problemi vengano fuori mentre passano attraverso le vostre menti e i vostri corpi. Non c’è bisogno di fare nulla, anzi, se te qualcosa ci vorrà solo più tempo per farli passare attraverso di voi, nel cammino verso la loro dissoluzione nel nulla.

La coscienza collettiva di massa di cui tutti voi fate parte ha un gran numero di problemi che devono essere rilasciati prima del vostro risveglio, e ognuno di voi ha scelto di lavorare con alcuni di loro per garantire che tutti vengano rilasciati in tempo utile per consentire al risveglio di avvenire. Di conseguenza, molte delle questioni e situazioni che si sono verificate sono di una fonte indeterminata, ed è per questo che sembrano così strani e non correlati a voi. Sono solo una parte della grande liberazione in cui l’umanità è coinvolta e che sta permettendo, in modo che il ciclo della Terra attuale possa venire a completamento.

La Nuova Era sarà completamente nuova, e così tutte le questioni, i dubbi, i conflitti e i programmi di schiavitù che hanno afflitto l’ambiente illusorio in cui state sperimentando la vostra esistenza devono essere sciolti di nuovo nel nulla da cui sono stati creati. Questo rilascio e questa dissoluzione stanno procedendo a ritmo sostenuto, perché tutti voi avete accettato di giocare le vostre parti essenziali, e avete accettato anche il fatto che il vostro stato di coscienza attuale severamente limitato sembra non avere alcun senso per voi e non ha alcuna conseguenza.

State tutti seguendo i percorsi per il risveglio, e se è vostra intenzione risvegliarvi – e questo è il caso della stragrande maggioranza dell’umanità – allora nulla vi impedirà di farlo. Il vostro tasso di progresso lungo questi percorsi continua ad accelerare, mentre diventate sempre più consapevoli della necessità di liberare tutti gli atteggiamenti e i comportamenti che escludono l’amore incondizionato per tutti gli esseri, sapendo, come voi sicuramente sapete, che tutti siete figli divini di Dio, infinitamente amati da Lui, e che siete quindi Uno con ognuno di voi. Non c’è separazione, e, infine, questo sta sorgendo su di voi coscientemente, consentendovi di offrire amore a tutti indiscriminatamente. E questa è la chiave per il vostro risveglio.

Con così tanto amore, Saul.

Canalizzato attraverso John Smallman

http://johnsmallman.wordpress.com/2012/05/23/emotions-sweep-through-you-over-which-it-seems-you-have-no-control-at-all/

Traduzione: RaggioDiLuceVerde

linguaggioceleste.wordpress.com

Questa voce è stata pubblicata in Saul. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Saul, 23 Maggio 2012

  1. Pingback: Saul attraverso John Smallman – 23 Maggio 2012. «

  2. Pingback: Saul, 23 maggio 2012 | la mappa del nuovo mondo

  3. aniello squitieri ha detto:

    grazie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...