AA Michele attraverso Ron Head, 17 Maggio 2012

Questa mattina approfondiremo il tema dell’autostima. Non ne parliamo mai abbastanza. Potete capirlo meglio se guardaste voi stessi come cellule nel manifestarsi del vostro Creatore. La Sorgente ama ogni parte di se stessa incondizionatamente. Voi, in ogni vostro momento siete una parte di questo.

Questa lotta che termina con l’ascensione è esattamente una lotta per ricordarvi di quest’ultima. Potete scegliere di pensare al concetto di separazione come una malattia da guarire. Ogni esperienza o manifestazione che pensate come una cosa indesiderata è venuta a voi per il preciso scopo di farvi imparare qualcosa. Per lo meno, questo vi motiva. Senza l’esperienza del meno desiderabile non avreste alcun concetto di, né il desiderio di cercare, il meglio. Vedete?

Siete stati impantanati in una profonda negatività per migliaia dei vostri anni, un batter d’occhio, ma sembra un’eternità per voi. Avete perso la strada per tornare al Creatore, o almeno così sembrava. In realtà, non siete mai stati persi, né lo potreste mai essere. Il ritorno è stato decretato fin dall’inizio. Quando la memoria di quei tempi è tornerà di corsa di nuovo a voi, vi renderete conto della connessione alla vostra Sorgente eterna. La vostra gioia sarà come non l’avete mai sperimentata, e sarà frutto proprio di quelle esperienze. La vostra capacità e la voglia di portare ogni altro essere al vostro stato di beatitudine e di unità sarà altresì intensificata. Arriverete quindi a comprendere il valore di ciascuna delle cose che avete condannato nel vostro passato.

Mentre vi guardate intorno, cercate di vedere il valore delle lezioni che vedete che gli altri vi stanno insegnando. Vedetele per quello che realmente sono, non quello che sembrano. Non è necessario essere d’accordo, condonare, o addirittura permettere ciò che stanno facendo. Ma imparate a non condannare l’essere, ma l’atto. Ricordate, risponderanno a se stessi alla fine. Essi sono amati dal Creatore, come chiunque.

Voi, con tutte le vostre piccole imperfezioni apparenti siete perfetti così come siete. Perché? Perché voi siete chi siete, state cambiando e apprendendo in ogni momento, e voi siete, proprio in questo momento, tutto ciò che siete sempre stati e tutto ciò potrete mai scegliere di essere. Voi siete perfetti. Amatevi. Le persone accanto a voi sono tutto quello che sono sempre state e tutto ciò che sceglieranno di essere, anche loro. Ve lo promettiamo, sono stati contadini amorevoli e killers senza passione. Hanno condiviso la compassione, se era tutto quello che avevano e accaparratori di tutto ciò che toccavano. Essi hanno amato e hanno odiato. E torneranno alla Sorgente nel loro tempo, proprio come volete, proprio come voi avete scelto di fare.

Mettete i vostri pensieri sull’obiettivo della vostra ascensione verso la piena consapevolezza, cari amati. Non rinunciate. E velocizzate voi stessi nel trovare il valore e l’amore di chi siete. Vedete qualcosa di cui non siete innamorati? Se lo siete, permettetegli di tornare alla luce e mettete la vostra attenzione sul vostro obiettivo. Non passerà più molto prima che possiate manifestare voi stessi esattamente come desiderate.Non perdete tempo su ciò che non vi piace in voi stessi. Avete imparato a non farlo nel vostro mondo esterno, non è vero? Lo stesso vale nel vostro mondo interiore. Guardate, riconoscete, rilasciate. Mettete la vostra attenzione su ciò che desiderate di più. Trovate il vostro valore. Alla fine, sarà di gran lunga maggiore dell’idea che avete di questa giornata.

Vi amiamo profondamente e vi aspettiamo a braccia aperte. Parleremo di nuovo domani, carissimi.

Canalizzato attraverso Ron Head

http://oraclesandhealers.wordpress.com/2012/05/17/put-your-thoughts-on-the-goal-michael-channeled-by-ron-head/

Traduzione: RaggioDiLuceVerde

linguaggioceleste.wordpress.com

Questa voce è stata pubblicata in AA Michael. Contrassegna il permalink.

Una risposta a AA Michele attraverso Ron Head, 17 Maggio 2012

  1. Pingback: AA Michele attraverso Ron Head, 17 maggio 2012 | la mappa del nuovo mondo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...